Metafora dello specchio

Ieri sera, Andrea Pezzi nella sua trasmissione “Il tornasole” in onda sulla Rai, utilizza la metafora dello specchio “deformato” per descrivere l’attività del giornalista.

Il giornalista è colui che riporta i fatti della realtà, ma che, se vuole, può deformare a suo piacere.

Oggi, nella rassegna stampa del Sole 24 Ore, il vicedirettore commenta la notiza dello schieramento a sinistra del Corriere della Sera. Paragona il successivo rimbalzo della notizia su tutti gli altri giornali ad un gioco degli specchi.

Tale gioco, ahimè, nuoce alla stampa italiana.

Ancora oggi, seguo il link dei 10 fatti stravaganti sull’amore proposto dal sito Microsoft Network (www.msn.com). Il primo fatto è: “It’s like looking in a mirror!” e utilizza ancora la metafora dello specchio.

Studi scientifici dicono che il nostro partner ideale deve avere qualcosa di familiare e che rispecchia noi stessi.

La metafora dello specchio mi perseguita!

images.jpg

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: